VOCI OLTRE IL MURO. Scuola di storia orale nel paesaggio della liberazione dal manicomio

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

VOCI OLTRE IL MURO. Scuola di storia orale nel paesaggio della liberazione dal manicomio

Giugno 24 @ 14:00 - Giugno 26 @ 13:30


PRESENTAZIONE

La scuola si concentra sul processo di superamento dei manicomi – iniziato alla fine degli anni Sessanta – e sulla successiva definizione di nuove pratiche di cura della persona, di politiche di salute mentale e di servizi territoriali, attraverso lo strumento della testimonianza orale. L’attività formativa analizzerà in particolare i nessi tra soggettività e spazio nelle narrazioni delle realtà manicomiali, alla ricerca delle varie forme del racconto individuale di questa storia, delle memorie implicite e traumatiche, delle rela- zioni tra memorie personali, collettive e pubbliche e delle ri-narrazioni dei luoghi e delle loro trasforma- zioni.

La scuola si tiene a Collegno negli spazi del principale ospedale psichiatrico torinese, uno dei più grandi in tutta Italia. Si svolge attraverso momenti formativi in aula, geoesplorazioni del territorio e del patrimo- nio culturale materiale e immateriale (architetture, padiglioni, archivi, collezioni di opere d’arte, ecc.), l’ascolto dei testimoni del passato manicomiale e l’osservazione delle trasformazioni che, dopo la chiusu- ra dell’ospedale psichiatrico, hanno portato a nuove rifunzionalizzazioni del luogo.

Gli obiettivi della scuola sono: contribuire alla formazione dell’archivio di memorie orali, sensibilizzare al tema studiosi, amministratori e operatori sociali, affinare gli strumenti di analisi su questa specifica tipo- logia di intervista, costruire un gruppo di lavoro locale e sovra locale, avviare una riflessione collettiva sull’uso di queste interviste per la ricerca scientifica e per progetti di public history.

La scuola rientra nel programma del Collegno Fòl Fest, che prevede varie attività di animazione culturale (esposizioni, concerti, conferenze, ecc.) dal 23 al 26 giugno 2022.
Per chi ne ha possibilità, si chiede di portare registratore e macchina fotografica.

ISCRIZIONI

La Scuola è aperta a chiunque sia interessato, ma è particolarmente indirizzata a studentesse e studenti universitari, dottorande e dottorandi, ricercatrici e ricercatori, docenti della scuola, professionisti del patrimonio culturale, operatrici e operatori sociali e sanitari, personale medico e di cura della persona,

operatrici e operatori culturali, bibliotecarie e bibliotecari, dipendenti della pubblica amministrazione, socie e soci di cooperative e di associazioni, archiviste e archivisti, appassionate e appassionati di storia del territorio
È previsto un tetto massimo di
30 iscrizioni.

Sono previste due borse di studio che prevedono l’iscrizione gratuita, l’attività didattica e i due pasti in cambio della redazione del report finale di restituzione.
Le iscrizioni verranno accolte in ordine di candidatura fino a esaurimento dei posti disponibili.
Per iscrizioni: scrivere a davide.tabor@unito.it con oggetto “Scuola AISO Collegno” e massimo 10 righe di presentazione

Chiusura iscrizioni: venerdì 10 giugno 2022.

Chi si iscrive si impegna a una partecipazione attiva e alla “restituzione” dei documenti prodotti.

Dettagli

Inizio:
Giugno 24 @ 14:00
Fine:
Giugno 26 @ 13:30
Categoria Evento: